Questo è il motivo per cui Kate è responsabile della morte di Jack in 'This Is Us' e onestamente non saremo mai più gli stessi

L'episodio post-Super Bowl di 'This Is Us' della NBC rivela la morte di Jack, e anche come e perché Kate si sente responsabile per questo.

Nella quinta puntata di Questi siamo noi , Kate fornisce alcune informazioni su Toby che stavamo temendo dall'episodio pilota della serie: suo padre, Jack, è morto. Kate ha le ceneri di Jack e le piace guardare le partite di calcio con lui, dal momento che era la loro cosa quando crescevano. Inoltre, Kate ha le ceneri di Jack perché le manca molto - e anche perché si sente direttamente responsabile della sua morte. Questo è qualcosa che lo show e Kate hanno anticipato dalla prima stagione, e ora durante il grande episodio 'Jack's Death' dello show della NBC, abbiamo finalmente visto gli eventi nella casa di Pearson svolgersi:

Sì, Kate è responsabile della morte di Jack - ma è meglio dire che lo è indirettamente responsabile, poiché tutta la colpa non può essere attribuita esclusivamente a lei.

La casa di Pearson è distrutta da un incendio, grazie a un Crock-Pot difettoso in cucina che incendia tutto . Poiché non ci sono batterie nel rilevatore di fumo, nessuno sa dell'incendio finché non è troppo tardi. Ovviamente, tutti sono presi dal panico mentre Jack si affretta a tirare fuori sua moglie ei suoi figli al sicuro. Combatte le fiamme per arrivare nella stanza di Randall, e poi usa un materasso (sì, guarda in alto, i materassi sono ritardanti, questa è stata una buona idea, Jack) per far uscire Kate al sicuro. Rebecca, Kate e Randall ce la fanno tutti fuori, ma non Jack.





Kate è a terra che urla per il suo cane e lo sentiamo abbaiare dall'interno della casa. Kate è visibilmente arrabbiata per questo, cosa che Jack vede, quindi torna nell'edificio in fiamme per prendere il cane. E siamo tutti come 'ECCO, COSÌ È COME LUI MUORE, FATTI FORZARE' ma ecco, il signor Superman esce dalla casa in fiamme con il cane e un mucchio di cimeli di famiglia come immagini e videocassette.

Come apprendiamo più avanti nell'episodio, Jack muore per un attacco di cuore a causa del fumo che ha inalato durante l'incendio. Il momento è orribile, straziante e triste, e Kate si sente responsabile perché anche se Jack ne è uscito vivo, muore comunque. Come lei dice a Toby, l'unica ragione per cui Jack è tornato nel fuoco - e essenzialmente suggella il suo destino - è perché non poteva sopportare di vedere la sua bambina, Katie, sconvolta.



Possiamo capire perfettamente come e perché si sente responsabile, ma Jack è sempre stato il miglior papà, e avrebbe sempre cercato di mantenere i suoi figli felici e al sicuro, anche se significava dare la propria vita per farlo.